Buddismo tibetano.

VXIII XVI secolo.
Nel coscienza dell'uomo moderno "Tibet" - semi-mistico, misterioso paese "Shambala", "tetto del mondo", che mantengono l'antica conoscenza del cammino spirituale dell'uomo. Torna cercare migliaia di persone nella speranza di arrivare a conoscere te stesso, trovare le risposte alle domande importanti della vita. Più di due mila anni nei monasteri buddisti restano conoscenza sacra.
Nell'arte religiosa, sculture buddiste della natura in relazione al culto di Dio personale. Le sue origini si trovano nella tradizione indiana di tutto ishtadevaty culto - Dio, che collega scelta del credente o personalizzata del gruppo sociale al quale appartiene.
Ishtadevate Culto implica adoratore personale contatto con Dio, incarnata nella foto, quindi le icone possono essere piccole.

Scultura buddista Erano fatti di materiali diversi, e ha stabilito la tabella originale di valori, a seconda del materiale di cui ha fatto. Così, secondo la "Agnipurany", le immagini di minor valore erano di legno, terracotta, pietra, infine, i più alti meriti religiosi ha dato il produttore, il icona di oro o di bronzo. Caratteristiche sculture in metallo sono stati non solo il valore del materiale, ma anche nella sua qualità di plastica. In scultura, non si può riprodurre solo i dettagli più fini, ma anche abbellire l'incisione, intarsiato con pietre preziose, coperta di dorature e vernice. Imprint segreti sacro e si trova al processo di colata, quando nel seno del bozzolo argilla è impegnata a fare un modello morbido di durevole, resistente all'ambiente esterno e come immagine indistruttibile. Il vantaggio di una scultura di metallo di piccole forme vengono firmati e il fascino del tatto denso, hanno un peso reale di figurine di Dio, la sua superficie liscia e levigata.

Che queste sculture in metallo di forma piccolo è Scamuzzi Arte Orientale nella sua nuova mostra. Tibetano Bronzo XVI-XVIII secoli.
Mostra avrà luogo nella galleria "Artefatto", in:
S.
Free
Orario :12.00-20 .00 tutti i giorni dalle 18 dicembre.

Data: 06.06.09 | Visite: 261

Su