Xilografia giapponese

Fondatore Stampe giapponesi Ukiyo-e è Hisikava Moronobu (circa 1618-1694), che per primo ha cominciato a creare non solo le illustrazioni del libro, e dipinti da cavalletto. Incisione XVII - XVIII secolo il primo tempo è stato prevalentemente in bianco e nero. La stampa è stata eseguita con una singola scheda - il cosiddetto blocco chiave. Tuttavia, dall'inizio del XVIII secolo, che cercano di diversificare foglio coloristica decisione, hanno cominciato a dipingere dalle sue mani - un primo, poi il due e tre colori. A quel tempo (si chiama il primo periodo, o periodo di "primitive") è costituito da un'ampia gamma di argomenti, formata generi, tra i quali il più popolare in tutta la storia delle stampe sono state bidzinga e yakusya-E.

Bidzinga tradotto come l'immagine di belle donne. Infatti, i detenuti hanno ritratto eccellente "quartieri verdi", come era consuetudine in Giappone per costumi cinesi evocare luoghi di divertimento - quarti di "semaforo rosso". Nella vita di questo periodo, i giapponesi "quartieri verdi" ha svolto un ruolo significativo, che è stato associato ad una particolare situazione politica del paese. Giappone, secoli XVII-XIX secolo era in pieno senso di uno stato di polizia, tutti gli aspetti della vita giapponese, sociali e personali strettamente regolamentato. In un clima di "non libertà" una sorta di "terra di nessuno's", un luogo dove le nature di comunicazione, una forma di comportamento, non sono stati prescribed da above, dove il cittadino, almeno temporaneamente, can agio e independence e become "quartieri green". Questo è venuto alla presentazione di teatro kabuki, per le operazioni e, naturalmente, a visitare le case da tè, i detenuti che erano famosi non solo per la sua bellezza, ma anche l'istruzione, la raffinatezza del gusto, l'eleganza dei costumi. Pertanto genere bidzinga e divenne il principale nelle stampe ukiyo-e.

Tuttavia, in assenza di una "media" Xilografia giapponese , Bidzinga Compreso, ha agito come una sorta di mass media, in un imperfetto e spesso in maniera indiretta. Ha informato i residenti su alcuni aspetti della vita nella capitale, circa le mode, più di moda in questa stagione per i tessuti del vestito di una donna, le star di "quartieri verdi, a volte le figlie di commercianti o artigiani, la bellezza che è diventato oggetto di conversazione città, ecc Bidzinga in molti casi, ha agito come una pubblicità - non tanto le bellezze particolare, molte istituzioni, in cui ha servito. Nonostante il fatto che il personaggio bidzinga nome indicato sul foglio, non era vero: il nome di "leader" stabilimenti cortigiana passò per eredità. First Ladies nelle grandi istituzioni spesso hanno gli stessi nomi. pubblicità Hue individuo più potente in un genere differente di incisione - yakusya-e. Si tratta principalmente di ritratti di attori teatri metropolitani, la cui popolarità tra i cittadini erano con nulla di paragonabile.

Entrambi i generi, non perdere la sua posizione di leader in tutta la storia dell'incisione. Lo stile del loro variegato che è stato associato ad una varietà di circostanze, spesso legati alla vita culturale della città, alle attività dei cosiddetti Len - letterari e poetici di associazioni di cittadini. L'attività di uno di questi eventi Ran associato di straordinaria importanza, nella storia dell'incisione. Questo - "invenzione della stampa a colori alla fine del 1765 e il 1766, tradizionalmente associati con il nome Harunobu Suzuki (1724-1770).

In realtà, la stampa a colori era conosciuto molto prima - almeno dall'inizio del XVII secolo. Tuttavia, nelle stampe ukiyo-e, questa tecnica era la prima volta e di massa-circolazione è stata usata proprio Harunobu.

Xilografia a colori è faticoso e richiede la partecipazione di diversi professionisti: l'artista che ha scritto un bozzetto per il futuro stampe, artigiano, guidando uno "schizzo è così dettagliato, in modo che si può essere tagliere alla stampa, cutter, che trasferisce l'immagine al consiglio di un taglio longitudinale , e per ogni colore scolpito una scheda separata, e la stampante che effettua la stampa a mano, senza l'uso della macchina. Di solito molto importante fu il ruolo di un editore che non solo fornisce direzione generale e provvedere alle vendite, ma spesso visitato e autore dell'idea opere. Potrebbe essere ancora un altro partito - un poeta che compone per l'incisione di accompagnamento poesia, e in alcuni casi, parlando da un calligrafo, scrisse la sua creazione sul suo schizzo.

Data: 24.09.09 | Visite: 460

Su