Cloisonne (cloisonné)

Oggetti Magnifico coperto di smalto colorato e ha delineato le migliori linee di metallo, ha da sempre attirato l'attenzione del pubblico con esperienza. I primi elementi della tecnica di cloisonne (cloisonné, cloisonné), nel 15 secolo in Cina, e da allora la tecnologia sta facendo semplici oggetti in bronzo e rame in campioni di belle arti non sono cambiati.

Tradotto dal francese " Cloisonne "(" Cloisonne ") significa cloisonne (cloisonne francese, da cloison - partizione). Questo termine rivela la tecnica: rame (oro, argento) il filo trafilato da cellule che sono saldati sulla superficie metallica dell'oggetto. Le cellule sono a loro volta pieni di briciole smalto e oggetto sono licenziato. Poi, a causa della compressione dello smalto, è segnalato per grinta e il soggetto di nuovo bruciato. E così via, fino a quando le cellule sono riempiti al cento per cento. Dopo una serie di posa smalto in polvere e sparò, l'oggetto è lucido per dare un prodotto nobile splendore e luminosità.

Fabbricazione di articoli della tecnica del cloisonné cominciato con piccoli oggetti, come ad esempio: anelli, piccoli dadi, e così via. A poco a poco i maestri cinesi sviluppato una tecnica per un livello superiore, cominciando a creare grandi forme, come vasi, turiboli, e così via.

La cloisonne oggetti di maggior valore tra i collezionisti del mondo sono il prodotto di Cina e Giappone, tra i soggetti russi, eseguiti nella tecnica del cloisonné distinguere quelle che hanno fatto la casa di Fabergé e Chlebnikov. (In nome più popolare di Russia filigrana e smalti).

La tecnologia moderna ha subito alcune modernizzazione. In questi giorni di possibili variazioni nel riempire le celle con acrilico o lacca, che dà la possibilità di produrre articoli poco costosi come spillette, badge per auto e gioielli.

Data: 05.02.10 | Visite: 299

Su